Blue Flower

«...scrivile sulla tavola del tuo cuore»
(Rif. Proverbi 3:3)

Le parole del Signore sono ricche di insegnamenti essenziali per la nostra vita familiare e sociale e ancor più per la nostra vita eterna. Quindi è indispensabile "avere orecchie per udirle", avere buona memoria per serbarle e la volontà di metterle in pratica. Ecco perchè, prima di leggere la Bibbia o di ascoltare una meditazione dalla parola di Dio, è buona abitudine fare una semplice ma importante preghiera: "Signore, parlami

Non so se avete mai notato che quando scriviamo su una superfice liscia all'aperto con una matita o una penna, anche indelebile, col passar del tempo la scritta sbiadisce e scompare. Ma se la incidiamo con un punteruolo, nè la pioggia, nè il tempo potranno cancellare quella scritta. La stessa cosa accade con le esperienze che sono state incise nel nostro cuore: passano gli anni ma sono sempre fresche e vive e continuano a portare frutto.

A volte ricordiamo più un'offesa o un'esperienza negativa che le preziose parole divine e questo è un grave errore. Una semplice lettura di qualche verso della bibbia può svanire dalla tua mente in pochi minuti ma può anche stamparsi sul tuo cuore per l'eternità. Dipende da te e da come sai aprire il cuore alla Parola di Dio.

Un giovane stava per trasferirsi in un'altra città per intraprendere gli studi universitari. A sua insaputa, suo padre mise una Bibbia nella sua valigia. Giunto a destinazione, il giovane scoprì il libro, ne fu indignato e decise di usarne i fogli per detergere il rasoio. E così giorno dopo giorno ne strappava un foglio o due per volta, finchè metà della Bibbia fu distrutta. Però, di tanto in tanto, un passo di quella Bibbia gli cadeva sott'occhio e senza che neppure se ne rendesse conto, gli entrava nel cuore come un seme. Un giorno si decise a leggerne un intera porzione e con stupore notò che gli stava rivelando la sua reale condizione. Non potè fare a meno di chiedere perdono a Dio, ottenendo così la salvezza della sua anima. Il seme della Parola di Dio aveva portato il frutto della salvezza nell'animo di quel giovane.

Caro lettore, leggere la Bibbia ogni giorno e conservare le Sue parole nel nostro cuore e nella nostra mente ci consente di avere luce e di illuminare chi ci è intorno, permettendo loro di scoprire la Luce per eccellenza: Cristo Gesù il Signore!

Adi Salerno